Gennaio 16, 2023

SANZIONI DOGANALI, IL REPORT DELLA COMMISSIONE UE

Il legislatore unionale non ha mai voluto disciplinare direttamente l’aspetto sanzionatorio degli istituti doganali; troppo legate alle previsioni penali, le sanzioni amministrative, difficile uniformare il sentire dei diversi Paesi. Il che non vuol dire che le istituzioni europee si disinteressino di come vengano punite le violazioni al Codice doganale unionale.
(altro…)

Gennaio 09, 2023

SUD-EST ASIATICO SEMPRE PIÙ VICINO ALLA UE

Singapore, Malaysia, Thailandia: il primo Paese, ha già siglato il 19 ottobre 2018 un Free Trade Agreement con la UE, in vigore dal 14 novembre 2019 ed emendato dal 1° gennaio 2023; gli altri due Paesi hanno sottoscritto un Partnership and Cooperation Agreement, atto finale di una serie infinita di negoziati e soggetto a ratifica delle parti.
(altro…)

Gennaio 09, 2023

MOVIMENTI INFORMATIZZATI IN SOSPENSIONE DI ACCISA

Dal prossimo 13 febbraio, i movimenti di prodotti sottoposti ad accisa in regime sospensivo, nonché di prodotti sottoposti ad accisa immessi in consumo in uno Stato membro e trasportati verso il territorio di un altro Stato membro per fini commerciali, saranno gestiti grazie a un sistema informatizzato; i relativi messaggi sono stati ora pubblicati.
(altro…)

Dicembre 13, 2022

DEFINITO IL NUOVO ACCORDO UE-CILE

Sono molti gli accordi negoziati dall’Unione europea in via di conclusione o di ratifica (si pensi ai Paesi Mercosur, del West Africa, all’Australia e alla Nuova Zelanda); e molti sono gli accordi in via di revisione, ad esempio con il Messico e con il Cile: con quest’ultimo Paese i negoziati sono terminati, dando vita ad una partnership più moderna e profonda.
(altro…)

Dicembre 13, 2022

AMBIENTE UE PER LO SPORTELLO UNICO DOGANALE

“Che vi sia, ciascun lo dice; dove sia, nessun lo sa!”: le parole che Mozart fa pronunciare a Don Alfonso ben si attagliano allo sportello unico doganale. In Italia siamo rimasti all’architettura informatica del S.U.DO.CO. disegnata dall’Agenzia ADM; il legislatore europeo ora disciplina lo sportello unionale: siamo vicini alla fine di questo romanzo?
(altro…)

Novembre 29, 2022

AGGIRARE LE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA È REATO

L’UE ha adottato numerose misure restrittive contro la Russia (e la Bielorussia), per combattere
l’aggressione all’Ucraina; ed è preoccupazione comune quella di evitare che tali misure vengano
eluse, ad esempio, mediante false transazioni con altri Paesi, così sentita che il Consiglio ha
deliberato di qualificare tali comportamenti come “reati della UE”.
(altro…)

Novembre 03, 2022

ACCORDO SUL TRASPORTO AEREO TRA UE E ASEAN

L’Associazione delle Nazioni del Sud-Est Asiatico (ASEAN) e l’Unione Europea e i suoi Stati membri hanno firmato un Comprehensive Air Transport Agreement (ASEAN-EU CATA) durante la ventottesima riunione dei Ministri dei Trasporti ASEAN, svoltasi a Bali, in Indonesia, lo scorso mese di ottobre, il primo tra due così importanti gruppi di Paesi.

(altro…)

Ottobre 27, 2022

ANCHE L’AUSTRALIA PARTNER DELLA UE

Prosegue l’opera diplomatica dell’Unione europea, diretta a creare una rete di accordi economici e commerciali (ma non solo) in grado agevolare l’acquisizione di nuovi mercati alle imprese unionali, garantendo accessi, daziari e burocratici, facilitati e assenza di barriere all’importazione. Anche l’Australia, ora, è divenuta partner della UE.
(altro…)

Agosto 22, 2022

UE E GCC, PROVE DI ACCORDO

Ue e GCC, prove di accordo. L’Unione europea sta cercando di rafforzare la sua cooperazione con i Paesi del Consiglio di cooperazione del Golfo (GCC), al di là del quadro stabilito nell’accordo di cooperazione UE-GCC del 1988. A tal fine, ha presentato, lo scorso mese di maggio, una comunicazione congiunta su un “partenariato strategico con il Golfo”. (altro…)

Luglio 23, 2022

DOPO IL PETROLIO, COLPITO L’ORO RUSSO

Il pacchetto “maintenance and alignment”, approvato ieri dal Consiglio UE e già diventato provvedimento normativo, costituisce un passo importante per ridurre la capacità della Russia di continuare e finanziare la guerra di aggressione contro l’Ucraina, andando a colpire l’esportazione del bene più significativo, dopo l’energia, ovvero l’oro. (altro…)

Copyright © 2021 · Overy S.r.l. · all rights reserved - È vietata la copia e la riproduzione di contenuti e immagini | Privacy Policy | Cookie Policy