14 Marzo 2022

IN FRANCIA LA DOGANA AIUTA AD AUTOLIQUIDARE L’IVA

Dal 1° gennaio 2022 è obbligatoria per tutti gli importatori francesi l’autoliquidazione dell’Iva dovuta sulle importazioni stesse; gli importi da versare allo Stato sono ora precompilati sulla dichiarazione Iva (3310-CA3), messa a disposizione degli utenti grazie al webservice “Données ATVAI” (altro…)

14 Marzo 2022

RUSSIA ESCLUSA DALLA CLAUSOLA MFN

Non si arrestano le operazioni militari russe in Ucraina e non si arrestano le azioni punitive, di natura economica, ideate dall’Occidente; e così, mentre Putin decreta l fine dell’import/export di alcuni beni sul territorio russo, gli USA pensano ad una soluzione molto più drastica, su scala mondiale. (altro…)

04 Marzo 2022

IL DOSSIER RUSSIA AL CONSIGLIO AFFARI ESTERI UE

Si svolge oggi a Bruxelles una riunione straordinaria del Consiglio Affari Esteri del Consiglio europeo; all’ordine del giorno una discussione sul conflitto scoppiato dopo l’aggressione militare russa contro l’Ucraina il 24 febbraio 2022, l’analisi degli ultimi sviluppi del conflitto e l’esame delle possibili misure da intraprendere nell’immediato futuro.

(altro…)

04 Marzo 2022

BUNKERAGGIO E ALTO MARE, UN BINOMIO PERICOLOSO

Le forniture di provviste e dotazioni di bordo godono del beneficio della non imponibilità se le imbarcazioni destinatarie navigano in alto mare per oltre il 70% dei loro viaggi; gli armatori devono trasmettere una specifica dichiarazione telematica all’Agenzia delle Entrate, dichiarazione che ha creato non pochi problemi, in parte ancora irrisolti.
(altro…)

25 Febbraio 2022

NUOVE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA

Il 24 gennaio 2022 il Consiglio UE ha condannato le continue azioni aggressive e le minacce della Russia nei confronti dell’Ucraina, invitandola ad allentare le tensioni, a rispettare il diritto internazionale. Invito inascoltato, sono arrivate le prime sanzioni. E l’invasione dell’Ucraina di stanotte ne chiama ben altre. (altro…)

24 Febbraio 2022

IL GCC E’ SEMPRE PIU’ GREEN

Si è svolto il 21 febbraio a Bruxelles la 26a sessione del Consiglio congiunto GCC-UE. I ministri hanno convenuto sull’importanza di rafforzare le relazioni tra le parti in un’ampia gamma di settori, tra cui il dialogo politico, il commercio e gli investimenti, l’energia e la cybersicurezza e di monitorare il coordinamento in forum multilaterali. (altro…)

Copyright © 2021 · Overy S.r.l. · all rights reserved - È vietata la copia e la riproduzione di contenuti e immagini | Privacy Policy | Cookie Policy