Ottobre 27, 2022

ANCHE L’AUSTRALIA PARTNER DELLA UE

Prosegue l’opera diplomatica dell’Unione europea, diretta a creare una rete di accordi economici e commerciali (ma non solo) in grado agevolare l’acquisizione di nuovi mercati alle imprese unionali, garantendo accessi, daziari e burocratici, facilitati e assenza di barriere all’importazione. Anche l’Australia, ora, è divenuta partner della UE.
(altro…)

Ottobre 27, 2022

LIBRO BLU 2021 ADM: PUBBLICATI I RISULTATI

L’Agenzia ADM ha presentato il Libro Blu 2021, nel quale sono riportati tutti i risultati conseguiti nell’esercizio delle attività istituzionali dell’autorità doganale nazionale; non solo numeri e dati, ma anche indirizzi, direttive, linee di sviluppo dei servizi, per comprendere come evolve e qual è l’orizzonte di un futuro doganale mai così prossimo.
(altro…)

Ottobre 27, 2022

SPORTELLO UNICO DOGANALE, VIA LIBERA DAL CONSIGLIO UE

Le semplificazioni per il commercio internazionale passano anche attraverso la riduzione dei tempi di sdoganamento e del rischio di frode, che la UE persegue confidando nello sportello unico doganale. Ora, il Consiglio ha dettato le condizioni adeguate per la collaborazione digitale tra le dogane e tra queste ultime e gli operatori economici.
(altro…)

Ottobre 27, 2022

RAPPRESENTANZA INDIRETTA PER L’IMPORTATORE EXTRA-UE

Una storia iniziata qualche anno fa. Precisamente, il 1° maggio 2016, con l’entrata in vigore del Codice doganale dell’Unione europea e con la nuova definizione di “esportatore” dettata dal legislatore e che l’Agenzia ADM ha esteso, fin dal 2021, all’importatore non residente, tesi confermata ora dal placet dei servizi della Commissione.
(altro…)

Agosto 22, 2022

TURCHIA E PAKISTAN SIGLANO UN NUOVO ACCORDO

Turchia e Pakistan siglano un nuovo accordo lo scorso 12 agosto: un accordo commerciale preferenziale (PTA) o meglio noto come Patto per il commercio di merci, consentendo, in linea di principio, a entrambi i Paesi un maggiore e migliore accesso ai rispettivi mercati.
Reazioni? “E’ un grande momento e una pietra miliare per le nostre relazioni storiche e fraterne”. (altro…)

Agosto 22, 2022

REINGEGNERIZZAZIONE NON STOP

Reingegnerizzazione non stop. Archiviata (si fa per dire) la riforma delle procedure di importazione, l’opera di adeguamento dei processi dichiarativi ai dettami unionali dell’Agenzia ADM prosegue senza sosta e investirà, a breve, le dichiarazioni di esportazione e di transito; nell’afa agostana è stata svelata la road map che porterà all’obbligatorietà dei nuovi tracciati.

(altro…)

Agosto 22, 2022

UE E GCC, PROVE DI ACCORDO

Ue e GCC, prove di accordo. L’Unione europea sta cercando di rafforzare la sua cooperazione con i Paesi del Consiglio di cooperazione del Golfo (GCC), al di là del quadro stabilito nell’accordo di cooperazione UE-GCC del 1988. A tal fine, ha presentato, lo scorso mese di maggio, una comunicazione congiunta su un “partenariato strategico con il Golfo”. (altro…)

Agosto 22, 2022

LA REGISTRAZIONE IVA AI TEMPI DELL’H1

La registrazione Iva ai tempi dell’H1. La reingegnerizzazione delle dichiarazioni di importazione, al di là dei problemi applicativi non ancora risolti dall’Agenzia ADM, investe profili e conseguenze Iva non secondarie; quale documento utilizzare per la detrazione dell’imposta versata in dogana? E’ ammesso un documento riepilogativo? La parola all’Agenzia delle Entrate.

(altro…)

Luglio 26, 2022

L’USO IMPROPRIO DEGLI INCOTERMS

L’uso improprio degli Incoterms cosa fare?  Individuare il corretto Incoterms non è operazione semplice; tuttavia, poiché i termini forniscono il quadro fondamentale per i contratti di vendita, internazionali e nazionali.  E’ di fondamentale importanza che le controparti comprendano il rischio, la responsabilità e le implicazioni, anche in termini di costo, delle rese che stanno utilizzando.
(altro…)

Luglio 26, 2022

ACCISE, CASO FORTUITO E FORZA MAGGIORE ALL’ESAME DELLA CORTE UE

Accise, ci sono dei casi particolari come la perdita di una quantità di alcol, dovuta alla dimenticanza di una valvola di un serbatoio aperta, può dar luogo all’abbuono dell’imposta, essendo dovuta a caso fortuito o forza maggiore o deve ritenersi dovuta ad una negligenza della parte, come talee esente da agevolazioni? La Cassazione chiede lumi alla Corte UE.
(altro…)

Copyright © 2021 · Overy S.r.l. · all rights reserved - È vietata la copia e la riproduzione di contenuti e immagini | Privacy Policy | Cookie Policy